fbpx
Politica

“Ulteriore presa in giro per l’Ospedale di Manfredonia”

Ulteriore presa in giro per l’ospedale di Manfredonia!

Ancora una volta Il Governatore uscente della Regione Puglia, dimentica l’ospedale San Camillo di Manfredonia. Ciò accade per quanto riguarda il potenziamento della rete ospedaliera, come previsto dal Decreto Rilancio con il piano relativo ai posti letto di terapia intensiva e semintensiva. Gli investimenti complessivi del Decreto ammontano a 99.866.963 euro. Nella lista degli ospedali presenti in Capitanata  non figura il nostro ospedale tra i quelli beneficiari delle risorse allocate.

Il San Camillo ha sempre avvertito la carenza in termini di risorse umane, di attrezzature e di alcuni reparti come la terapia intensiva. Senza dimenticare che il contesto dell’esistente piano di riordino Pugliese è già fortemente limitante per le strutture ordinarie.

Invito le istituzioni e le forze politiche affinché anche Manfredonia possa essere un ospedale completo ed efficiente come altri ospedali della Capitanata.

Difendiamo il diritto alla salute dei cittadini di Manfredonia e di tutta l’area del Gargano che il San Camillo de Lellis potrebbe servire se fosse attrezzato per farlo.

Noi attivisti del M5S non molliamo.

Guglielma Lecce 

attivista Movimento 5 stelle 

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button