Politica Manfredonia

Ugo Galli: “Movida, il sindaco può emanare già un’ordinanza ad horas”

Calici di Puglia
Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti

Ugo Galli: “Movida, il sindaco può emanare già un’ordinanza ad horas”

Si approssima ancora un fine settimana,in assenza della disciplina concernente la diffusione sonora,di carattere musicale.


Si tratta,come è evidente,di una tematica,caratterizzata da stringente attualità per due,concomitanti, ordini di motivazioni,a maggior ragione per la coincidenza con la fase estiva.


In primo luogo,la necessità indifferibile di assicurare l’effettivo dispiegarsi delle attività commerciali interessate:abbiamo sbandierato in ogni dove che miriamo a rendere tangibile l’attrattivita’ turistica,con la conseguenza che amministratori coerenti e credibili sono chiamati ad agire IMMEDIATAMENTE.


Alcuni giorni orsono,ho affermato che,se fossi stato eletto sindaco,avrei emanato un’ordinanza ad horas per consentire la somministrazione di brani musicali all’interno di aree delocalizzate,rispetto al centro, abitato,sino alle ore 02.00.


In secondo luogo,va riconosciuta ai nostri giovani la possibilità concreta di concedersi sani momenti di svago e divertimento,senza allontanarsi da Manfredonia,all’interno di una cornice,segnata,comunque,dal totale rispetto del diritto alla quiete pubblica.


Invito il sindaco ad intervenire,in questo ambito,senza esitazione alcuna. In caso contrario,potrebbe generarsi un ritardo grave e colpevole,destinato ad investire gli esercenti ed i giovani,indotti,loro malgrado,a recarsi altrove.


Vogliamo attendere tragedie della strada,per poi versare amare lacrime?

Ugo Galli – Consigliere Comunale

Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Calici di Puglia
Gelsomino Ceramiche

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati