Torna il caldo! Ecco il picco…

“Da lunedì giungerà una massa d’aria molto calda sulle regioni meridionali. Le termiche anche notevoli che si osservano dalle mappe in quota (anche sin oltre i 20°C a 1500m) non sempre troveranno chiara rispondenza al suolo, sia perché il mare è ancora fresco, sia perché potrà esserci della nuvolosità stratiforme in grado di velare il cielo e di smorzare il soleggiamento” è il commento mattutino di MeteoLive.it.

L’effetto foehn dei venti porterà le temperature oltre i 30° nelle zone interne del foggiano nella giornata di mercoledì 11, mentre sulle coste (sole permettendo) si potrà azzardare la prima tintarella.

Entro giovedì 12 la calura sarà spazzata via dalla graduale rotazione del vento dai quadranti occidentali e da qualche temporale.


TAG


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*