Sport CapitanataSport Italia

Succede di tutto allo Zacchiera, Foggia perde 2-6 contro il Catanzaro

Brutta serata allo Zaccheria dove il Foggia perde malamente 6-2 contro il Catanzaro in una gara in cui è successo di tutto: prima i rossoneri vanno in vantaggio con Curcio, poi rimangono in 10 uomini e i calabresi rimontano con l’ex Pietro Iemmello segna ben 2 goal. Sul 5-1 per gli ospiti, la situazione precipita: l’arbitro concede un rigore al Catanzaro, sul dischetto si presenta Iemmello ma dalla Nord parte un fitto lancio di oggetti, con due tifosi che addirittura invadono il campo e provano a colpire l’ex calciatore del Foggia. La situazione rientra quando Iemmello – che rinuncia al rigore – esce dal campo, sostituito. Si teme ora una lunga squalifica per lo stadio rossonero.

Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati