Cronaca Capitanata

Sub investito da motovedetta della Guardia di Finanza a Capilungo, grave ma non rischia vita. Succede in Puglia

Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti

Un pescatore subacqueo di 28 anni, é rimasto gravemente ferito dopo essere stato travolto in mare da una motovedetta della Guardia di Finanza di Gallipoli.

È accaduto questa mattina al largo di Capilungo, marina di Alliste dove il giovane era impegnato in una battuta di pesca.

Secondo la prima ricostruzione, il 28enne si trovava in acqua sprovvisto del galleggiante di segnalazione e il finanziere alla guida del mezzo, impegnato in alcuni rilievi con tecnici dell’Arpa, si sarebbe accorto solo all’ultimo della sua presenza scorgendo tra i riflessi del mare una pinna. Ha cercato con una manovra disperata di evitarlo senza riuscirci.

Nell’impatto é rimasto ferito ad un fianco . Soccorso dagli stessi finanzieri il giovane é stato affidato alle cure dei sanitari del 118 che lo hanno trasportato in codice rosso all’ospedale di Lecce dove ora é ricoverato. È cosciente e, secondo i medici, non é in pericolo di vita.

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati