SportSport Foggia

Sirene spagnole per il Foggia di Canonico, possibile interesse del gruppo Spagna/Usa “Terrebio”

Sono giorni di attesa frenetica per i tifosi rossoneri che aspettano ancora schiarite sul fronte del Calcio Foggia. L’atteso incontro tra il presidente Canonico e Zdenek Zeman non c’è ancora stato, e dovrebbe avvenire nei prossimi giorni. La decisione del boemo di restare o meno sulla panchina rossonera potrebbe influire anche sulla permanenza di alcuni calciatori più rappresentativi.

Dopo le parole social di Merola dei giorni scorsi, che lasciavano presagire un addio, sono giunte anche quelle di Alexis Ferrante, che sempre in un post ha ringraziato il Foggia per l’amore che gli ha trasmesso e promesso che un giorno tornerà a vestire la casacca rossonera. Ai saluti di Merola e Ferrante potrebbero aggiungersi anche quelli di Curcio, su cui c’è l’interesse di alcuni club tra cui il Novara di Marchionni che ben conosce il fantasista. Insomma, quello che era il tridente dei sogni rossoneri rischia di sfaldarsi e sembrare solo un ricordo.

Ad aggiungere dettagli alla tribolazione dei tifosi c’è la notizia che giunge dalla Spagna di un possibile interesse del gruppo ibero americano Terrebio, già operante nel mondo calcistico con la Soccer Scouting Agency, che sarebbe in trattativa per l’acquisizione del Lorca Futbol Club militante nella “Segunda Division” spagnola, e avrebbe puntato anche il Foggia. La notizia di un’eventuale cessione da parte di Canonico sta circolando sui social da qualche giorno, ma finora non trova conferme ufficiali. L’attesa, insomma, continua.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button