“Scacco al Re”, arrestati gli autori del tentato omicidio Raduano

L’hanno ribattezzata “Operazione Scacco al re” gli uomini della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri che, su richiesta della DDA di Bari, hanno eseguito un’ordinanza impositiva della misura della custodia cautelare in carcere nei confronti di due persone, esponenti di spicco della criminalità organizzata viestana, gravemente indiziati di aver attentato alla vita del boss Marco Raduano il 21 marzo 2018 a Vieste.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*