Attualità Capitanata

Rotice sulla rottura della conduttura fognante: “Costretti a rincorrere continue emergenze, riapertura della viabilità domani”

Costretti a rincorrere continue emergenze, ma, eravamo coscienti, sin dall’inizio della nostra candidatura alla guida della città, che sarebbe stata una corsa ad ostacoli per poterla rialzare dal baratro in cui è caduta.

Questo non ci spaventa perché il compito di un buon amministratore è saper mettere a disposizione della collettività le proprie capacità, soprattutto nei momenti di difficoltà, buttando il cuore oltre l’ostacolo, come nel caso del cedimento della conduttura fognante a Sud del centro abitato che ha causato l’allagamento e la chiusura al traffico del tratto Basilica di Siponto-Stazione Manfredonia Ovest.

La fase più delicata di questa ennesima emergenza é alle spalle; come Amministrazione, attraverso l’Ufficio tecnico, stiamo fornendo il massimo supporto ad AqP e si continuerà a lavorare incessantemente per tutta la notte al fine di garantire la riapertura della viabilità nella mattinata di domani.

Ringrazio la Polizia Locale e la Protezione Civile per il prezioso lavoro di supporto alla gestione dell’emergenza che ha interessato Manfredonia in una giornata particolarmente trafficata. Quello dell’adeguamento ed ampliamento delle infrastrutture primarie è una priorità della nostra neonata Amministrazione e stiamo sollecitando in tal senso AqP(in un percorso istituzionale appena avviato) per migliorare la qualità della vita, dell’ambiente e dell’attrattività turistica.

Un impegno anche per i tanti ospiti che scelgono Manfredonia, ai quali va il mio grazie per la comprensione e la collaborazione dimostrata in questa giornata particolare di festa.

Manfredonia tornerá a navigare certamente in acque migliori, limpide e pulite, come la sua infinita bellezza da far splendere nuovamente.

Il Sindaco
Gianni Rotice

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati