Attualità Italia

Quale shampoo scegliere in base alle esigenze dei tuoi capelli

Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti
Antonio Tasso
Domenico La Marca
Centro Commerciale Gargano
Maria Teresa Valente
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Matteo Gentile

Per avere una chioma fluente e lucida, bisogna utilizzare i prodotti giusti, da scegliere a seconda della nostra tipologia di capello e cuoio capelluto.

Potremmo pensare che la scelta dello shampoo sia casuale, ma invece, scegliendo un prodotto sbagliato, potremmo incorrere nel rischio di irritare il cuoio capelluto oppure di danneggiare il film idrolipidico che lo ricopre.

Allora vediamo come scegliere lo shampoo perfetto per i nostri capelli.

Lo shampoo perfetto per ogni tipologia di capelli

La bellezza dei nostri capelli passa per la detersione, a cominciare dallo shampoo, che si prende cura della nostra chioma e del nostro cuoio capelluto.

Per maggiori informazioni su quale shampoo scegliere, potete immergervi nel mondo di Vichy, che offre opzioni per tutte le tipologie di capelli.

Vediamo allora quale scegliere, in base alle nostre esigenze.

Capelli grassi

Se abbiamo dei capelli che tendono a sporcarsi spesso e hanno un aspetto unto, allora abbiamo i capelli grassi.

La causa principale è sicuramente l’eccessiva produzione di sebo, che va a depositarsi sui capelli e sul cuoio capelluto e che trattiene le cellule morte e i residui di sporco che vengono a contatto coi nostri capelli ogni giorno.

Altre cause possibili sono squilibri ormonali, predisposizione genetica, stress, inquinamento, abitudini alimentari sbagliate e l’utilizzo di detergenti troppo aggressivi.

Lo shampoo perfetto per i capelli grassi deve detergerli delicatamente, senza stressare ancora di più il cuoio capelluto, altrimenti rischiamo l’effetto contrario, stimolando troppo le ghiandole sebacee.

Optiamo, invece, per lavaggi frequenti ma con uno shampoo delicato non schiumogeno e con un PH neutro, che possa detergerli delicatamente.

Se la condizione persiste, possiamo utilizzare uno shampoo purificante, in modo da rimuovere il sebo in eccesso, senza aggredire il cuoio capelluto.

Capelli secchi

Se invece, abbiamo capelli che appaiono sfibrati, disidratati e fragili, allora abbiamo i capelli secchi.

Anche in questo caso, le cause possono essere diverse: genetica, scarsa produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee del cuoio capelluto, esposizione eccessiva ai raggi UV, uso intensivo di fonti di calori (come il phon o la piastra), trattamenti molto aggressivi oppure il contatto frequente con acqua marina e cloro.

I capelli secchi sono spesso opachi, spenti e può essere frequente la presenza di doppie punte.

Il consiglio è quello di fare periodicamente delle maschere o degli impacchi idratanti, specie al burro di Karité o all’olio di cocco.

Cerchiamo di ridurre la frequenza dei lavaggi, in modo da non rimuovere lo strato di sebo che protegge il cuoio capelluto e di utilizzare uno shampoo delicato e idratante, da massaggiare delicatamente e risciacquare con acqua tiepida, per evitare shock alla chioma.

Capelli fini

I capelli fini si contraddistinguono per avere poco volume, quando li asciughiamo naturalmente.

Questo avviene perché il fusto pilifero ha dimensioni più ridotte, che rende il capello più vulnerabile agli attacchi esterni, come agenti atmosferici, fonti di calore eccessive e decolorazioni troppo aggressive. 

Per questo, è frequente che i capelli fini siano più deboli e che si spezzino più facilmente, soprattutto quando utilizziamo la spazzola per lo styling. Inoltre, se vengono asciugati al naturale, appaiono piatti e senza volume.

Molto spesso la causa principale è la genetica, ma possiamo aiutare la nostra chioma ad essere più voluminosa usando lo shampoo giusto.

Quello che ci serve è un prodotto che possa eliminare ogni tipo di impurità dal cuoio capelluto, spesso aggredito dal sebo in eccesso. Con un cuoio capelluto deterso, i capelli cresceranno più forti e voluminosi, a prova di spazzola. 

Capelli colorati

I capelli sono parte del nostro essere e possiamo tingerli come vogliamo, per esprimere la nostra personalità.

Ma è anche importante prendercene cura perché, col tempo, le tinte e le decolorazioni possono danneggiare i capelli, rendendoli secchi e fragili.

Meglio non lavare i capelli più di due volte a settimana, per evitare di stressarli troppo. Per detergerli, utilizziamo uno shampoo apposito per i capelli colorati, che possa mantenere acceso e vivo il colore, proteggendolo dai raggi UV e rendendolo luminoso. 

Maria Teresa Valente
Matteo Gentile
Promo Manfredi Ricevimenti
Domenico La Marca
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Antonio Tasso
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati