Attualità Manfredonia

Marasco: “La triste piaga di Borgo Mezzanone a Manfredonia”

Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Calici di Puglia

Marasco: “La triste piaga di Borgo Mezzanone a Manfredonia”

Sono oltre 15 anni che nella pista ex militare di Borgo Mezzanone, frazione di #MANFREDONIA attualmente nata la città internazionale chiamata “#GHETTO” dove vivono migliaia e migliaia di extracomunitari africani, asiatici e alcuni anche degli stati C.E.E. senza regole, leggi, regolamenti, tutto concesso dalle nostre Autorità tolleranti di ciò, dispiace per i poveri extracomunitari lavoratori onesti, anzi sottopagati e sfruttati dalle nostre Aziende Agricole, dai Caporalati eccetera, che meritano più rispetto e attenzione, ma il problema grave è l’abbandono continuo di rifiuti speciali, con conseguente incendio degli stessi, basta rilevare tutti gli interventi del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, attualmente alla posizione google maps 41.399748, 15.728581 i criminali dell’eco mafia nuovamente hanno scaricato due camion di rifiuti, la triste realtà è questa, quando cesserà tutto questo? Giuseppe Marasco

Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele
Calici di Puglia
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati