AttualitàSocial

Manfredonia, proseguono le diffamazioni da Coronavirus. Titolare attività: “Noi siamo in buona salute”

Buongiorno.
Sono il socio/titolare dell’attività xxx,  chiedo se è possibile pubblicare un un’articolo su informazioni diffamatori sullo stato di salute dei soci della suindicata attività in oggetto che ledono interessi commerciali peraltro in questo difficile periodo.

Vi invio il messaggio in allegato che gira su WhatsApp confermando lo stato attuale di buona salute dei titolari dell’attività diffamata e delle rispettive famiglie.

Ribadisco, inoltre, che il contenuto del messaggio non solo è diffamatorio (art.595 cp) ma anche perseguibile ex art.656 cp ( chiunque pubblica o diffonde notizie false, esagerate o tendenziose per le quali possa essere turbato l’ordine pubblico,  è punito, se il fatto non costituisce un più grave reato, con l’arresto fino a 3 mesi o con l’ammenda fino a €300,00)

Questo è il contenuto di un messaggio arrivato stamane alla nostra redazione che esprime la più totale solidarietà ai soggetti ed alla attività diffamata.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button
Close