Politica

Manfredonia, in corsa per le Regionali 2020 anche Noemi Frattarolo con Italia Viva

Non è stata casuale la scelta di Ivan Scalfarotto (Candidato Presidente della Regione Puglia per Italia Viva, Azione e +Europa) di convocare nella giornata di oggi il primo incontro operativo-elettorale di militanti e simpatizzanti di Capitanata presso la nota struttura “Le Querce di Mamre”, situata sulla statale che collega Foggia a Manfredonia.

Infatti, da quanto apprende ilsipontino.net da attendibilissime fonti, Italia Viva di Matteo Renzi candiderà nella sua lista Noemi Frattarolo stimata ex Assessore alle Politiche sociali del Comune di Manfredonia (la cui famiglia è titolare proprio de “Le Querce di Mamre”), già da qualche mese nell’orbita del partito di Matteo Renzi e sostenuta da un solido gruppo di rappresentanti del mondo dell’associazionismo.

Nel corso dell’incontro di oggi Scalfarotto, affiancato dai suoi due fedelissimi Aldo Ragni e Rosa Cicolella, ha illustrato quelli che saranno i temi e le strategie della sua campagna elettorale, che prenderà il via sabato 11 luglio da Barletta, evento al quale, tra gli ospiti, prenderà parte anche il Ministro Teresa Bellanova. Tra i nomi da schierare nella lista di Capitatana per Italia Viva alle imminenti regionali in Puglia, oltre alla Frattarolo (che si aggiunge alla già folta schiera di candidati sipontini per un posto nel prossimo Consiglio regionale: Paolo Campo, Giandiego Gatta, Cristiano Romani, Lello Castriotta, Innocenza Starace; in attesa di ulteriori ufficializzazioni di altri nominativi per altre liste in via di definizione) ci saranno Chiara D’Errico (Vieste), Tiziana Carella (Foggia) e Angela Lombardi (Monte Sant’Angelo).

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button
Close