fbpx
Politica

“Mai incontrato nessuno a casa. Ogni proposta di collaborazione politica è stata respinta con fermezza”

Nota del Partito Democratico della Capitanata in relazione all’articolo pubblicato sull’edizione odierna di “Repubblica-Bari” sulle inchieste che hanno colpito esponenti di centrodestra del Comune di Foggia

Mai ci sono stati incontri privati tra la segretaria provinciale del Partito Democratico e l’ex capogruppo di Forza Italia e/o l’ex presidente del Consiglio comunale di Foggia.

Nell’estate 2020 in una sola occasione e in un bar, quindi in un luogo pubblico, il consigliere comunale Consalvo Di Pasqua ha proposto alla stessa segretaria provinciale il sostegno del PD alla maggioranza che appoggiava il sindaco Franco Landella. A quell’incontro Di Pasqua si è presentato con Leonardo Iaccarino.

La proposta è stata respinta con fermezza, come già erano stati respinti gli inviti ad assumere la vice presidenza del Consiglio comunale e la presidenza di una commissione consiliare. Nessuno può smentire questa realtà:  chiunque può verificarlo chiedendolo ai partecipanti a quell’incontro.

Il Partito Democratico ha sempre svolto con coerenza la propria funzione di opposizione e ha sempre denunciato tanto il malgoverno del centrodestra che le pressioni anomale sull’Amministrazione Landella, che hanno poi determinato lo scioglimento del Consiglio comunale per infiltrazioni mafiose.

Eravamo e siamo impegnati per un modo di intendere e fare politica radicalmente diversi.

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button