L’università come volano del territorio

Un incontro intensamente partecipato, nella sala gremita dell’auditorium di Palazzo dei Celestini, quello organizzato dal Lions Club Manfredonia Host sul tema “Università di Foggia- Territorio: realtà, potenzialità, aspettative”.

Le parole del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Foggia, prof. Maurizio Ricci, hanno delineato una realtà che vede quello di Capitanata concorrere con gli atenei più blasonati di Italia ed essere al secondo posto nell’incremento delle iscrizioni. Tante le innovazioni, dall’e-learning, alla doppia carriera dello studente atleta e ai nuovi corsi di laurea prestigiosi, come il Corso di Laurea Internazionale in Scienze e Tecnologie Biomolecolari, riconosciuto dal CUN e dall’ANVUR, e quello di scienze investigative, unico in Italia. Oltre alla didattica e alla ricerca, l’università, ha spiegato il Rettore, è impegnata nella comunicazione, con l’intento di fare della scuola un porto in cui porre al sicuro tanti giovani, strappandoli al mondo della manovalanza delinquenziale, in difesa del valore assoluto della legalità.

L’interessante incontro si è tenuto alla presenza delle autorità cittadine, il Sindaco Angelo Riccardi, l’assessora all’ambiente, Innocenza Starace, l’Amministratore unico dell’Agenzia del Turismo, Saverio Mazzone, e delle autorità Lionistiche, il Presidente della Zona 3, Giuseppe Pizzicoli. Numerose le rappresentanze degli studenti delle classi terminali degli Istituti Superiori di Manfredonia, con docenti e dirigenti di scuole di ogni ordine e grado, nonché le rappresentanze delle realtà associative più vive del tessuto culturale e sociale della città sipontina.

Al termine della relazione del Prof. Maurizio Ricci, brillante nella sua pacatezza, stimolati dalla moderazione del giornalista Vincenzo D’Errico, si sono succeduti interventi di alunni, docenti ed esperti del settore dell’istruzione, tra cui quello del prof. Italo Scrocchia, Delegato ai Progetti Nazionali per l’Orientamento dell’Ufficio Scolastico Regionale, che ha rimarcato come sempre più spesso la scelta dell’ateneo foggiano tra gli studenti avvenga per la sua eccellenza.

Al termine dell’evento, la Presidente del Lions Club Manfredonia Host, Carlotta Fatone, ha ribadito il valore del servizio proposto dai Lions alla cittadinanza, per far sì che l’Università di Foggia sia avvertita come un autentico volano per il territorio, che necessita dell’azione di tutti affinché le sue potenzialità si trasformino in realtà che ne appaghino le aspettative a livello culturale e sociale.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*