Luciano Toriello gira a Monte Sant’Angelo il Documentario Amina

Iniziano a Monte Sant’Angelo – subito dopo Ferragosto – le riprese del nuovo Documentario Amina, Prodotto e diretto da Luciano Toriello.

Sarà annunciato in una conferenza stampa indetta per Giovedì 3 Agosto (ore 18:00, Biblioteca Comunale C. Angelillis, Sala conferenze). Nel cast: Amina Diop, Assane Diop (insieme nella Foto), Federico Scarabino, Luca Rossi.

Una storia di multiculturalità ed integrazione attraverso il linguaggio della musica e del cinema: «La piccola Amina è nata da un matrimonio misto italo africano. Assane Diop, il suo papà originario del Senegal, è un chitarrista professionista. Suona insieme a Federico Scarabino, del gruppo di musica tradizionale del Gargano “Rione Junno”. Porta avanti il progetto “Saraabà”, che riunisce le sonorità dell’Africa e della tarantella. A loro si aggiunge il maestro di tammorra Luca Rossi.»

Trattamento di Annalisa Mentana, su soggetto scritto in tandem con lo stesso regista. Le riprese avranno luogo quasi interamente a Monte Sant’Angelo e nelle zone limitrofe. Produzione con il contributo di Ente Parco Nazionale del Gargano e Fondazione dei Monti Uniti di Foggia. L’uscita del film è prevista per i primi mesi del 2018.

 

Apulia Cinema ricorda, tra i lavori del regista, i documentari Colibrì Leviteaccanto. Interverranno alla conferenza con Luciano Toriello, i protagonisti Amina Diop, Assane Diop e Federico Scarabino e il Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Gargano.

Adr.S.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*