Meteo

Laricchia: “A Ferragosto finalmente temperature nella norma”

Spunti dell’intervista di MeteoLive all’esperto meteo Raffaele Laricchia

Cosa sta succedendo all’anticiclone africano? “Dopo un lungo periodo di persistenza nel Mediterraneo è assolutamente fisiologico che l’anticiclone possa gradualmente indebolirsi soprattutto a causa del costante aumento dell’umidità nei bassi strati, fattore che rende l’atmosfera sempre più instabile. A questo va ad aggiungersi l’azione delle correnti più fresche atlantiche alle alte quote, le quali vanno ad erodere l’anticiclone.”

Le temperature scenderanno, ma il lato adriatico, questa volta, sarà avaro di piogge e temporali.

Per la prossima settimana “monti e colline saranno l’obiettivo dei temporali e dei nubifragi, ma qualche fenomeno potrà raggiungere anche le coste come ad esempio sul lato tirrenico.”

E per Ferragosto?

l’anticiclone africano subirà un netto contraccolpo nel corso della prossima settimana, pertanto potremo vivere giornate più umane dal punto di vista termico, anche tra 14 e 15 agosto 

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button