fbpx
AttualitàEventiStyle

In occasione di Parma Capitale della Cultura, PARMA 360 Festival della creatività contemporanea apre al pubblico con la mostra Light and Shadow dell’artista pugliese David Cesaria

Fino al 30 giugno 2021 nell’ambito di PARMA 360 Festival della creatività contemporanea a cura di Chiara Canali e Camilla Mineo

PARMA 360 Festival della creatività contemporanea apre al pubblico lo “Spazio Viaggiatori” del secondo piano della Stazione di Parma con la nuova personale Light and Shadow di David Cesaria, realizzata in collaborazione con Galleria Area/B di Milano.

Cesaria trae la sua ispirazione dalla tradizione delle luminarie salentine, con il loro aspetto gioioso. L’artista ironizza e invita a riflettere.

Muovendosi tra pittura, scultura e design David Cesaria contamina i linguaggi intraprendendo la strada della transmedialità con un fare tipicamente pop. A metà strada tra la tradizione del Salento e le atmosfere di Las Vegas, le luminarie esposte approdano a un immaginario fatto di gesti scaramanticisuperstizioni popolari e ossessioni contemporanee. In particolare la recente produzione dell’artista ha stigmatizzato nelle opere le fragilità e le paure generate dal clima di incertezza e sfiducia dovuto all’emergere della pandemia Covid-19.

Il percorso espositivo presenta una trentina di opere luminose che si rifanno alla tradizione popolare delle luminarie tipiche del Sud Italia ma rivisitate con una estetica neo-pop di stampo americano.

Le luminarie parlano della Puglia, sua terra d’origine, alla quale David sente di essere vincolato da un complicato legame di odio-amore. Un rapporto ambiguo che nelle opere si traduce nella contrapposizione tra forza creativa e forza distruttiva, razionale ed irrazionale. Lavorando in bilico tra umorismo e tragicità, ironizza su tabù e perbenismo, indaga i luoghi comuni e scardina i ragionamenti ovvi.

Rimanendo sul sottile confine che separa ma unisce il piacere e il suo opposto, Cesaria veste alcuni simboli e rituali quotidiani di colori sgargianti e atmosfere chiassose che non possono però del tutto celare l’inquietudine umana e un vago senso di disagio. Registra più che condannare, creando opere di forte appeal, che, nella potenza comunicativa dei simboli, ripongono la loro vera forza.

Le sue Slot-machine, le ironiche Influencer Disagio, solo per citare alcune delle opere in mostra, per quanto appaiano giocose e leggere, affrontano temi che toccano molti aspetti dell’incertezza e del malessere del vivere quotidiano.

David Cesaria

David Cesaria, nato a Mesagne (BR) nel 1976, vive e lavora a Manduria(TA) come pittore, scultore e architetto.


Dopo la laurea in Architettura a Firenze e la specializzazione in Exhibit Design alla Domus Academy di Milano, ha arricchito la formazione in Museum Design con Oliviero Toscani presso il Museo MACRO di Roma. Molti i riconoscimenti nazionali, tra i quali “Pagine Bianche d’Autore” per la regione Puglia, a cura Luca Beatrice, e il progetto di riqualificazione urbana a Potenza con GaeAulenti; primo premio “Monumento alle donne del Mare-San Benedetto del Tronto” e terzo premio al concorso “Light Tales” a Brindisi nel 2018.

Numerose le esposizioni collettive cui ha preso parte in Italia e all’estero.

Negli ultimi anni, la sua ricerca artistica si concentra soprattutto sulle Luminarie pop, progetto che unisce tradizione e tagliente ironia, e che ha portato le sue opere ad essere acquisite da molti collezionisti italiani e stranieri.

Info mostra: David Cesaria Light and Shadow In collaborazione con Area/BA cura di Chiara Canali e Camilla Mineo Stazione di Parma (Spazio Viaggiatori, 2° piano) Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa 11 

Dall’8 maggio al 30 giugno 2021 

Orari Venerdì, Sabato, Domenica e festivi 11.00 – 20.00

Parma 360 festival della creatività contemporanea

PARMA 360 Festival della creatività contemporanea è il festival dedicato alla creatività contemporanea italiana e alla scena artistica emergente. Nella città eletta Capitale italiana della Cultura per il 2020, festeggia cinque anni e interpreta, attraverso mostre, eventi e incontri, il nuovo ritmo della città proiettandosi al futuro.

PARMA 360 festival si pone ancora una volta l’obiettivo di promuovere e divulgare l’arte contemporanea e la creatività giovanile con iniziative che favoriscono la partecipazione e il coinvolgimento di un pubblico ampio ed eterogeneo, con particolare attenzione alle nuove generazioni e alle famiglie. 

Alla base della progettualità di PARMA 360 ci sono inoltre i concetti di rigenerazione urbana e di rifunzionalizzazione degli spazi cittadini per un coinvolgimento attivo della cittadinanza. Il Festival, infatti, mette in rete e promuove il patrimonio artistico già esistente in un vero e proprio museo diffuso sul territorio, valorizzando attraverso l’arte contemporanea chiese sconsacrate, palazzi storici e spazi di archeologia industriale non sempre conosciuti dagli abitanti della città.

L’iniziativa, che vede la direzione artistica e la curatela di Camilla Mineo e Chiara Canali, è organizzata dalle associazioni 360° Creativity Events ed Art Company, con il sostegno del Comune di Parma e di un’ampia rete dipartner pubblici e privati.

Info festival: Parma 360 Festival della creatività contemporanea Parma, sedi varie Dall’8 maggio all’8 agosto 2021 Direzione artistica Camilla Mineo, Chiara Canali
Informazioni al pubblico www.parma360festival.it – info@parma360festival.it 

Back to top button