Sport

Il Manfredonia C5 vuole ritrovare il sorriso

Testa a sabato per i guerrieri di mister Grassi, direttamente alla quarta giornata del campionato Nazionale di serie B.


Dopo la debacle di Barletta, Spano e compagni hanno ripreso le sessioni di allenameno settimanale ancora più concentrati e determinati. Un’importante sfida casalinga li attende al varco, quella contro il San Rocco Ruvo, a quota 7 punti in classifica, grazie a 2 vittorie e 1 pareggio. La squadra di mister Rutigliani, al suo secondo anno nella categoria cadetta, è reduce da una vibrante vittoria interna col CSG Putignano che ha innalzato non di poco il morale dei biancorossi.

Tutt’altra storia, invece, in quel di Manfredonia dove il diktat è diventato cambio di rotta per portare in porto l’intera posta in palio. Il tecnico Grassi richiede maggiore incisività, maggiore cattiveria agonistica, una vera e propria reazione dai suoi uomini. Non possono abbassare la guardia, a questo punto, i Sipontini se intendono iniziare realmente a macinare gol e soprattutto ad inanellare risultati utili.
Appuntamento a sabato 24 Ottobre, ore 16, al PalaScaloria per sostenere il biancoceleste.

 

Domenica mattina, invece, altra gara interna per il Manfredonia C5, quella dei giovanissimi Under 21 contro il Futsal Capurso, fanalino di coda del girone S, a 0 punti contro i 4 dei Sipontini. Calcio d’inizio alle ore 11.

“Nel calcio o sei in tempo o sei in ritardo. Se sei in ritardo dovrai partire prima la prossima volta.” Cit. Johan Cruijff
Pronti per la rincorsa?! Non mancate!

 

Ufficio Stampa – M&A Communication

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button