fbpx
Politica

Iaccarino interrogato dal gip e annuncia: “Mi dimetto da consigliere”

E’ stato eseguito l’interrogatorio di garanzia a carico di Leonardo Iaccarino, l’ex presidente del Consiglio da venerdì scorso in misure cautelari in carcere con l’accusa di corruzione, tentata induzione indebita e peculato. Interrogato in videoconferenza dal penitenziario di Foggia (in via delle Casermette) alla presenza del gip e del pm, in un’ora e mezza di interrogatorio Iaccarino si è mostrato collaborativo rispondendo a tutte le domande. Ha ammesso parte dei capi d’accusa fornendo una versione personale dei fatti per altri episodi contestati. Iaccarino avrebbe manifestato durante l’interrogatorio la volontà di dimettersi dalla carica di consigliere comunale, dalla quale è stato sospeso dal prefetto di Foggia, Raffaele Grassi.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button