Politica

Gli auguri di D’errico, Presidente del Gal, ai 14 nuovi consiglieri regionali del territorio Daunofantino e al nuovo sindaco di Trinitapoli

L’ultima tornata elettorale per le regionali in Puglia ha visto l’elezione di ben quattordici rappresentanti della nostra area (10 in Capitanata e 4 nella Bat), la più ampia e trasversale nei settori produttivi di tutta la regione, è un bel segnale per ripartire con fiducia e concretezza nella nuova legislatura, crocevia dello sviluppo economico e sociale del territorio, anche in previsione delle nuove opportunità derivanti dalle risorse europee da programmare e gestire. A loro, a nome mio e di tutti i soci del Gal, vanno i più fervidi auguri di buon lavoro per questa nuova legislatura”.Così Michele d’Errico, Presidente del Gal DaunOfantino, si congratula con i nuovi consiglieri regionali eletti in Capitanata e Bat: Raffaele Piemontese, Paolo Campo, Teresa Cicolella, Antonio Tutolo, Sergio Clemente, Giannicola De Leonardis, Joseph Splendido, Paolo Dell’Erba, Giandiego Gatta, Rosa Barone, Filippo Caracciolo, Giuseppe Tupputi, Debora Ciliento, Francesco VentolaPunto primo: rimettere in sesto il claudicante Psr Puglia 2014\2020.“Come noto – aggiunge d’Errico – sino ad oggi ci sono state numerose debolezze e criticità, soprattutto sul fronte dell’attuazione del Psr 2014/2020, ma, con l’impegno di tutti, abbiamo l’occasione di poter cogliere al meglio le grandi opportunità dei Fondi europei per favorire lo sviluppo del territorio ed il sostegno ai settori produttivi, in un momento assai critico e ‘particolare’ come quello post Covid-19 che stiamo vivendo, per il quale si necessita concretezza, efficacia nei tempi e coraggio per dare ossigeno e slancio a chi qui vive, lavora e fa impresa. Perciò dobbiamo immediatamente riannodare i fili per far sì che d’ora in poi si intensifichino gli sforzi, anche politico-istituzionali, per recuperare il tempo perso e dare forza ed efficacia al trasversale Piano di Azione Locale predisposto dal Gal DaunOfantino dal valore di 8 milioni di euro. In quest’ottica è mia intenzione avviare un filo diretto tra il territorio, Bari, Roma e l’Europa attraverso il Gal nel ruolo di unica Agenzia di sviluppo locale”.Un invito-appello che d’Errico rivolge anche al nuovo sindaco di Trinitapoli, Emanuele Losapio, Comune tra i soci fondatori del Gal e tra i principali protagonisti di tutte le programmazioni del Psr che hanno portato sul territorio diversi milioni di euro a beneficio di imprenditori, operatori e dello stesso Ente comunale per strategici interventi materiali ed immateriali.“Al Dott. Losapio, giovane e brillante professionista con una buona esperienza amministrativa alle spalle, giungano le mie felicitazioni per la sua elezione – dichiara il Presidente del Gal -. Sono certo che non farà mancare il suo apporto istituzionale e professionale nella mission di continuare a proiettare le nostre comunità nel futuro. Spero di poterlo incontrare a breve per fare con lui il punto operativo della situazione Psr e degli interventi da porre in essere”.

Libera Maria Ciociola

Da sempre appassionata di arte, cultura e scrittura oltreché giornalista pubblicista con esperienza decennale nell'ambito giornalistico e della comunicazione (tradizionale e social)

Articoli correlati

Back to top button