Social

Facebook e Instagram, via il ban sui capezzoli femminili

Facebook e Instagram potrebbero presto togliere il ban sui capezzoli femminili: il consiglio di sorveglianza di Meta – un gruppo di accademici, politici e giornalisti che danno consigli all’azienda sulle sue politiche di moderazione dei contenuti – ha chiesto una revisione della regola che vieta le immagini a torso nudo delle donne (ma non degli uomini). Ha raccomandato a Meta di modificare il suo standard «in modo che sia retto da criteri chiari che rispettino gli standard internazionali sui diritti umani».

Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net