EventiPolitica

Enogastronomia della provincia di Foggia a Montecitorio con il deputato Tasso

Le tradizioni e la cultura enogastronomica della provincia di Foggia saranno celebrate a Montecitorio il 17 luglio 2019, con una degustazione di vini e prodotti tipici della terra daunogarganica. L’iniziativa è stata del deputato di Manfredonia, Antonio Tasso, il cui attaccamento alla Capitanata è ormai noto anche ai suoi colleghi, che lo appellano, scherzosamente, ma non troppo, “Ambasciatore Daunogarganico”. Anche a margine dei numerosi impegni parlamentari ed istituzionali, all’estero ed in Italia, Tasso non manca mai di parlare della sua terra, del fascino che esercita, delle potenzialità inespresse o, comunque, meritevoli di spazi promozionali e di conoscenza assai più ampi. Daunia e Gargano: due facce della stessa medaglia, due realtà che dialogano tra loro si ammiccano e si sposano nella vasta Piana del Tavoliere, che dalla zona dei laghi e delle coste declina verso il corso del Fortore. “Se il Signore avesse conosciuto questa Piana di Puglia, luce dei miei occhi, si sarebbe fermato a vivere qui”: Parole, da alcuni studiosi attribuite a Federico II di Svevia, che evocano ai sensi quella combinazione vincente ed avvincente di natura, paesaggi, arte, storia e cultura che racconta il volto più vero e genuino di una provincia sempre più spesso associata ad altre dinamiche, che ne sporcano l’immagine. L’idea ha raccolto l’adesione della Provincia di Foggia, del Parco Nazionale del Gargano, di Confcommercio e Camera di Commercio, dei Gruppi di Azione locale e dell’Associazione Chef di Capitanata, di Associazioni di Promozione Turistica e Culturale, e di diverse aziende artigianali e di cantine che hanno messo a disposizione i vini da uve autoctone ai più alti livelli di qualità, oggi tra i più apprezzati e richiesti in Italia a nel Mondo. “In un momento in cui il nostro territorio soffre per eventi negativi che subisce, ho avvertito, in maniera sempre più pressante, l’esigenza di evidenziare le peculiarità e le caratteristiche positive della terra in cui desideriamo vivere, magari circondati dall’affetto dei nostri cari” – dichiara Tasso, che aggiunge – “Per far questo dobbiamo impegnarci tutti, ciascuno per la propria parte, affinché si creino quelle condizioni per cui i nostri figli e la parte migliore della nostra società non cerchino il proprio futuro altrove”- e chiude – “In quest’ottica nasce questa iniziativa, di cui mi sono fatto promotore, che vuol essere un piccolo seme, il quale, insieme a tanti altri, possa formare una piantagione rigogliosa che dia i frutti sperati”. L’evento, a cui sono state invitate le più alte cariche istituzionali – tra cui il Premier Giuseppe Conte, nativo delle zone interessate – avrà inizio alle ore 12 e sarà preceduto da una conferenza di presentazione che si terra nella sala stampa di Montecitorio alle 11.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button