Attualità Manfredonia

Emergenza abitativa: avviso pubblico

Avviso pubblico per la manifestazione di interesse da parte di Organizzazioni di Volontariato e Associazioni di Promozione Sociale di Manfredonia disponibili a sottoscrivere convenzione per la realizzazione di interventi di ausilio a nuclei familiari e/o persone singole che si trovano temporaneamente prive di una collocazione abitativa per assicurare la disponibilità di un alloggio temporaneo e connessi servizi assistenziali

OGGETTO E FINALITA’

In attuazione della deliberazione del Commissario Prefettizio n. 10 del  9 novembre 2023 ed atti precedenti, questo Comune, nell’ambito delle varie azioni di contrasto all’emergenza abitativa, intende realizzare ulteriori misure di  sostegno in favore dei nuclei familiari per i quali l’emergenza epidemiologica ha reso ulteriormente  difficoltoso il percorso di vita e l’assolvimento dei relativi bisogni primari, con particolare riferimento a quanto connesso all’emergenza abitativa e per i quali sussiste la necessità di garantire, seppur temporaneamente,  una collocazione abitativa, in vista di ulteriori autonome sistemazioni, in coerenza con  gli obbiettivi previsti nei progetti personalizzati redatti dal Servizio Sociale Professionale del Comune di Manfredonia.

Il Comune di Manfredonia intende avvalersi della collaborazione delle  ETS di Manfredonia per il sostegno abitativo e di integrazione sociale di soggetti fragili in stato di grave bisogno e, per l’effetto, utilizzare tali alloggi e regolamentarne l’utilizzo. La finalità perseguita è quella di offrire una forma di accoglienza abitativa tempestiva, a carattere temporaneo, a soggetti singoli e nuclei in situazione di particolare fragilità socioeconomica in presenza di un grave disagio abitativo, valutato dalle parti ed attestato dal Servizio Sociale Professionale. L’inserimento abitativo concorre alla realizzazione di  percorsi di integrazione sociale, che affiancandosi e combinandosi ad interventi di accompagnamento e supporto alla persona portati avanti da apposita equipe, composta da operatori professionali del Comune ed operatori volontari/professionali dell’ETS,  ha  lo scopo di:

-rispondere a situazioni di povertà e marginalità sociale temporanea, derivanti da inadeguatezza di reddito, difficoltà sociali e condizioni di non autonomia economica/abitativa;

-offrire una risposta concreta ai bisogni primari;

-contribuire   al riappropriarsi della necessaria organizzazione di vita personale e familiare (consapevolezza della condizione di inadeguatezza abitativa, delle  proprie risorse e capacità, acquisizione di nuove abilità,   assunzione di impegni e simili );

-giungere ad una condivisione di impegni finalizzata al superamento della condizione di emergenza  e al raggiungimento di  soluzioni abitative  più stabili.

DESTINATARI DELL’ AVVISO

Il presente Avviso per la manifestazione di interesse è rivolto ad organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale di Manfredonia, in regola con la disciplina del Runts (Registro Unico Nazionale del Terzo Settore) e relativa iscrizione, di cui al D-Lgs. 117/2017 e successive modifiche ed integrazioni, che detengano, a titolo di proprietà/disponibilità giuridicamente rilevante, alloggi idoneamente arredati, siti a Manfredonia, e siano utilizzabili per le finalità innanzi indicate e che intendano collaborare con il Comune di Manfredonia nella realizzazione degli obiettivi di sostegno abitativo e personale dei nuclei familiari innanzi indicati.

MODALITÀ DELLA COLLABORAZIONE

L’attuazione degli interventi in oggetto è disciplinata, in primis, dalle disposizioni previste nello schema di convenzione approvato con la citata deliberazione commissariale, come da allegato al presente avviso pubblico e dalle ulteriori disposizioni normative regolanti la materia.

A tale convenzione sono rimessi, in particolare le procedure dell’intervento, le modalità di collaborazione tra le parti e per la individuazione dei soggetti e nuclei da sostenere, i diritti e gli  obblighi per la compartecipazione alla attuazione degli interventi ed ogni altro elemento utile al raggiungimento delle finalità indicate.

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La domanda per la adesione alla presente manifestazione di interesse  deve pervenire con le seguenti modalità:

ovvero

  • consegna a mano presso la sede dei Servizi Sociali di Via San Lorenzo, 47 .

Le domande dovranno pervenire  entro il termine  del trentesimo giorno dalla pubblicazione del presente avviso all’Albo Pretorio.

I requisiti di ammissibilità sono dichiarati dagli interessati sotto forma di autocertificazione, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445 e tramite la indicazione dei dati relativi alla posizione rispetto alla iscrizione nel Runts.

E’ facoltà del, come pure di provvedere alla istruttoria e stipula delle relative convenzioni con i soggetti istanti anche prima dello spirare del suddetto termine di scadenza, in ragione della assenza di  concorrenzialità tra le domande stesse, come pure  considerare eventuali istanze pervenute oltre il termine di scadenza, il cui accoglimento sarà subordinato alla valutazione delle istanze stesse ed  alla verifica del fabbisogno rilevabile a tale momento.

La domanda presentata è soggetta alle verifiche istruttorie ed ai controlli nei termini previsti nel presente avviso e secondo le disposizioni della vigente normativa.

 DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  1. Copia del documento d’identità del richiedente che sottoscrive la domanda;
  2. Eventuale documentazione afferente le dichiarazioni  contenute  all’interno della stessa domanda, per quanto utile o necessario.

ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE

L’ufficio Servizi Sociali procederà  all’istruttoria delle domande, esaminando la documentazione presentata e, per quanto utile o necessario, acquisendo ulteriori informazioni ed atti dal soggetto istante, elementi tutti che, se ritenuti conformi ai requisiti richiesti dall’avviso, anche a seguito di appositi chiarimenti ed integrazioni istruttorie, potrà condurre alla stipula della convenzione, secondo la disciplina del presente avviso e relativi atti presupposti.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI:

Informativa ai sensi degli artt. 13 -14 del GDPR 2016/679 e della normativa nazionale.

I dati conferiti con la presente istanza/dichiarazione sono finalizzati allo sviluppo del procedimento amministrativo per la domanda in oggetto.

Il trattamento comporta operazioni relative anche a dati personali, per i quali è individuata rilevante finalità di interesse pubblico nel rispetto di quanto previsto dalla vigente normativa.

Modalità di trattamento e conservazione.

Il trattamento sarà svolto in forma automatizzata e/o manuale, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 32 del GDPR 2016/679 in materia di misure di sicurezza, ad opera di soggetti appositamente incaricati e in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 29 GDPR 2016/679.

Si segnala che, nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, i dati personali dell’interessato saranno conservati per il periodo di tempo necessario per il conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati.

Trasferimento dei dati personali

I dati dell’istante non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in Paesi terzi non appartenenti all’Unione Europea.

Diritti dell’interessato

In ogni momento, l’interessato potrà esercitare, ai sensi degli articoli dal 15 al 22 del Regolamento UE 2016/679, il diritto di:

  1. chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali;
  2. ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie
  3. i destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
  4. ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati;
  5. ottenere la limitazione del trattamento;
  6. ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso

comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti;

  1. opporsi al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto (non previsto);
  2. opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione;
  3. chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati;
  4. revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  5. proporre reclamo a un’autorità di controllo;
  6. L’interessato può esercitare i suoi diritti con richiesta scritta inviata a: 3° Settore – Servizi Sociali, all’indirizzo postale della sede legale o all’indirizzo mail: servizisociali@comune.manfredonia.fg.it;
  7. Tali dati verranno comunicati ai soggetti che erogano la prestazione richiesta e ad ogni altro soggetto a cui si renda necessario comunicarli ai fini della corretta e completa istruttoria della pratica oggetto della presente.

Il Responsabile del trattamento dei dati è il Responsabile del Servizio pro-tempore.

Il titolare è il Comune di Manfredonia.

L’istante è tenuto al rispetto delle norme in materia di protezione dei dati personali e di sicurezza dei sistemi informativi delle pubbliche amministrazioni e alla predisposizione di misure organizzative e tecniche di sicurezza. Il personale addetto dovrà aver ricevuto adeguata formazione in merito al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento UE 27 aprile 2016, n. 679 (RGPD).

L’istante, nell’ambito della convenzione in oggetto, agirà, ai sensi dell’art. 28 del Reg. UE 2016/679 (GDPR), come Responsabile del Trattamento dei Dati Personali necessari alla gestione dei servizi di cui all’articolo 1 per conto del Comune di Manfredonia.

Al termine della convenzione l’OdV/APS provvederà:

  • a restituire i dati che ha trattato per conto del Comune di Manfredonia, siano essi su supporto analogico o digitale; per quest’ultimo supporto saranno concordati gli specifici formati per la restituzione;
  • a cancellarne definitivamente le copie eventualmente presenti presso le proprie infrastrutture, eccetto quelle per le quali l’ordinamento giuridico vigente prevede un obbligo di conservazione da parte dell’aggiudicatario.

Il Comune di Manfredonia tratterà i dati personali del rappresentante legale dell’OdV/APS,  e gli altri dati personali che si renderanno necessari durante il periodo contrattuale esclusivamente per l’esecuzione del contratto stesso (art. 6, p. 1, lett. b del GDPR) o per adempiere ad un obbligo legale (art. 6, p. 1, lett. c del GDPR).

Per qualsiasi questione riguardante il trattamento dei dati personali l’interessato potrà contattare il titolare ai seguenti recapiti:

Comune di Manfredonia – Segreteria Generale – Piazza del Popolo 8 – 71043 – Manfredonia (FG) – PEC: segreteria@comunemanfredonia.legalmail.it

Persona fisica da contattare: DpO in carica.

I dati acquisiti possono essere fatti oggetto di comunicazione, nei casi e nei modi previsti dalla vigente normativa, anche a soggetti esterni all’ente attuatore dell’intervento, che abbiano con questo contratto per l’elaborazione o la catalogazione di detti dati o che abbiano l’incarico di evadere le pratiche relative al cittadino cui si riferiscono i dati stessi, per conto dell’ente attuatore. I dati, resi anonimi, potranno essere utilizzati anche per finalità statistiche.

Allegati:

NOTIZIE, AVVISI, COMUNICATI

DICEMBRE, 2023

Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati