fbpx
SocialStyle
Trending

Come avere capelli sani, forti e lucenti. I consigli di Tonia Trotta

Prendersi cura dei capelli è il punto di partenza per averli, sani e forti; più si dedica attenzione ai capelli e più questi avranno un aspetto molto bello ed una salute di ferro.

Prima di tutto è necessario curare il cuoio capelluto, una parte molto importante per la crescita dei capelli, perché proprio lì è dove il bulbo è inserito; come se fosse il nostro terreno, dobbiamo fare in modo che sia sano e apporti i nutrienti necessari per la vita del capello.

ALIMENTAZIONE .I capelli sono costituiti essenzialmente da cheratina e melanina; molto importante è seguire una giusta e corretta alimentazione  ricca di proteine e vitamina B5; verdura fresca, frutta secca, cereali, uova…Se mancano queste sostanze il rischio è di avere capelli sfibrati.

MASSAGGI. Rivitalizzare la circolazione del sangue nel cuoio capelluto può aiutare a migliorare la salute dei capelli; un massaggio quotidiano di soli 4 minuti al cuoio capelluto sembra infatti in grado di aumentare lo spessore dei capelli.

Fatta questa piccola premessa, sull’alimentazione e sui massaggi, possiamo prestare attenzione ad alcuni passaggi, che possono aiutare a mantenere forza e vitalità dei capelli:

ACQUA CALDA. La temperatura calda aumenta la secrezione di sebo sul cuoio capelluto, andando a rimuovere lo strato che fornisce idratazione e protezione naturale ai capelli lasciandoli secchi. Sarebbe opportuno utilizzare acqua tiepida e ultimare il lavaggio con un bel getto di acqua fredda per stimolare la circolazione,  inoltre questo ultimo getto permetterà di chiudere le squame.

DETERSIONE. Non è necessario utilizzare una quantità esagerata di shampoo, pensando di aver così lavato bene i capelli; bisogna prima di tutto scegliere i prodotti giusti per la nostra esigenza, poi basterà diluire lo shampoo con un po’ d’acqua e distribuirlo sulla testa; un lavaggio delicato sarà l’ideale per mantenere inalterato il PH del nostro cuoio capelluto.  

IDRATAZIONE. Le maschere e i balsami sono ideali per nutrire i nostri capelli in profondità, inoltre ci faciliteranno nel districamento per eliminare i nodi: è consigliabile farlo sotto la doccia con l’aiuto di un pettine a denti larghi eviteremo così di spezzarli.   

ASCIUGATURA. Scegliere una temperatura media, non posizionare mai il beccuccio dell’asciugacapelli direttamente sui capelli ; eviteremo di seccare il cuoio capelluto. Un consiglio utile è quello di finire l’asciugatura con l’aria fredda, andrà a lucidare il capello.

STYLING. Prima di procedere allo styling, proteggiamo i nostri capelli con dei prodotti chiamati, termo protettore, possono essere utilizzati sia sui capelli bagnati che sui capelli asciutti, hanno la capacità di proteggere la chioma dalle altissime temperature: phon, piastre e ferri che danneggiano la fibra capillare. 

TAGLIO. Il taglio fa’ la differenza!! Fatevi consigliare dal vostro hair-stylist il taglio giusto per il vostro tipo di capello; se non siete propensi ai tagli drastici allora optate per le spuntatine. Eliminare le doppie punte donerà alla chioma un effetto più sano; andare dal parrucchiere ogni 3/4 mesi sarebbe l’ideale per avere una capigliatura sempre in ordine e sana.

Tonia Trotta

Diplomata Geometra, ho lavorato per alcuni anni in questo settore con piacere; poi il mio percorso ha preso un'altra direzione. Moglie e mamma di quattro splendidi bambini, non ho mai smesso di coltivare un'altra mia passione, il mondo del beauty, così mi sono ritrovata promoter e come tanti utilizzo i social per condividere questa mia passione.
Back to top button