Politica

Angiola (Azione): “Con Berlusconi, Salvini e Conte sicurezza nazionale a rischio”

“I rischi per la collocazione europea e occidentale dell’Italia non vengono dai folkloristici partitini anti-Nato, ma da figure che hanno avuto ruoli istituzionali di prestigio” lo dichiara l’onorevole Nunzio Angiola, candidato al Senato nel collegio plurinominale di Puglia per la lista Azione-Italia Viva-Renew Europe.

“Le inconcepibili dichiarazioni di Silvio Berlusconi” prosegue Angiola “non sono le prime in cui il leader di Forza Italia (quantum mutatus ab illo!) mostra complicità con le ragioni di Putin, e porrebbero un serio problema di sicurezza nazionale, nel momento in cui dovesse formarsi un Governo di destra.

“Non meno inquietanti” sottolinea il deputato “sono le ambigue posizioni di Matteo Salvini e della Lega, che a tutt’oggi non ha revocato l’intesa con Russia Unita, cioè il partito di Putin. Se a questo si aggiunge la presenza dell’ex-presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che non solo cambia idea a giorni alterni sulla fornitura di armi all’Ucraina, ma è stato protagonista dello scandalo assoluto della presenza di militari russi in Italia durante la pandemia, possiamo capire perché il Cremlino conta sull’Italia per disarticolare l’Unione Europea e vincere una guerra che sul campo ha perduto.

“Noi del Terzo Polo” conclude l’esponente di ItaliaSulSerio “ci riconosciamo nelle parole pronunciate da Mario Draghi all’Onu: la nostra ostilità alle autocrazie è netta e senza tentennamenti, come la nostra volontà di sostenere i patrioti ucraini e resistere alle folli minacce del dittatore russo. Con l’Europa, con la Nato, con l’Occidente, che ci hanno garantito quasi ottant’anni di libertà e benessere. Proteggiamo l’Italia da pericolose avventure”.

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button