Amichevole in ricordo di Gino Berardi

Il Manfredonia ed il Barletta ritornano a giocare insieme in uno dei più classici derby pugliesi.
Questa volta per celebrare un “grande” del football della nostra regione: Gino Berardi, direttore sportivo, giornalista, un uomo che ha saputo dare al calcio più di quanto ha ricevuto.

A circa un anno dalla sua dipartita, avvenuta il 28 gennaio 2017, il Barletta ha organizzato un Memorial tra le due squadre che hanno contrassegnato in modo indelebile la sua carriera.
Allo stadio Manzi-Chiapulin giovedì 25 gennaio alle ore 14.30, i biancorossi dei sipontini Cinque (allenatore) e Ciuffreda (direttore sportivo) sfideranno i biancazzurri, in un match che ricorda i tempi in cui Berardi fu DS nei primi anni ’80 con la guida dell’indimenticato Presidente Lino Sdanga, vincendo in riva al golfo ben due campionati consecutivi, dalla I Categoria in Promozione, e dalla Promozione in Serie D.

Chi non ricorda i tanti calciatori barlettani che arrivarono a Manfredonia e diedero linfa al nuovo corso società di viale Miramare. Tanto per citarne alcuni, Merafina, Binetti, Miani, Aroldi, Gerundini (autore del primato di imbattibilità come estremo difensore), Biasio mister Parente e altri ancora. Ma diede anche la possibilità a alcuni talenti locali di approdare in Serie B, come al compianto Franco Trigiani.

Nella carriera di Gino Berardi anche il ruolo di osservatore prima nell´Inter e poi nella Juventus, squadra per la quale per un quinquennio si è occupato dell´area sud.
L’ultima presenza a Manfredonia nella partita tra le vecchie glorie degli anni ’80 allo stadio Miramare nel giugno del 2013, tra i suoi ragazzi in attesa di festeggiare la promozione in D dei sipontini, impegnati nello spareggio a Campofranco.
La partita inizierà alle 14.30 con ingresso libero.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*