A 50 anni dal ’68

Quando si parla del 68, l’anno della contestazione giovanile, si aprono una serie di scenari che sollevano il classico degli interrogativi “Fu vera gloria?”, si è trattato davvero di un momento che ha cancellato quanto sapeva di passatismo e aperto infiniti spiragli verso l’emancipazione globale della società giovanile del tempo e di quelle che poi l’avrebbero seguita negli anni? Oppure ha avuto un effetto boomerang, frantumando il grande fiume iniziale in una serie di torrenti e rigagnoli dai corsi imprevedibili e, a volte, straripanti? I mille interrogativi che apre questo straordinario momento della nostra storia recente saranno oggetto dell’incontro, organizzato mercoledì, 23 maggio, dal Rotary Club Manfredonia e dal Lions Club Manfredonia Host sul tema “A 50 anni dal ’68- Analisi sociologica con alcune risposte e tanti perché”. Illustre relatore il prof. Silvio Cavicchia, sociologo, che, in chiave di protagonista e interprete di quel “mitico” momento, dunque, attraverso il suo vissuto personale e gli studi condotti, offrirà uno spaccato degli anni che hanno cambiato, comunque, il modo di concepire la realtà sociale. L’incontro, rivolgendosi a tutta la cittadinanza, ha come interlocutori privilegiati i più giovani, per una riflessione generazionale ed un confronto più ampi e pregnanti. Appuntamento al LUC, Mercoledì 23 maggio, alle ore 19.00 per una suggestiva e coinvolgente riflessione.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*