fbpx
Attualità

25 milioni di investimenti di acquedotto pugliese a Monte Sant’Angelo

Acquedotto Pugliese investe 88 milioni di euro fino al 2023 sulla Provincia di Foggia. Un articolato piano di interventi, volto a potenziare il servizio idrico integrato nella Capitanata, che seguirà gli interventi già realizzati sul territorio. A Monte Sant’Angelo, già conclusi i lavori sul depuratore, in via di realizzazione il risanamento delle reti, il potenziamento del serbatoio e dell’adduzione all’abitato. Se n’è parlato oggi nel corso della conferenza online organizzata a Monte Sant’Angelo, a cui hanno preso parte il Vicepresidente e Assessore al bilancio, risorse idriche e tutela delle acque della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, il Sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo, il Presidente di Aqp, Simeone di Cagno Abbrescia, e il Coordinatore industriale e direttore reti e impianti di Aqp, Francesca Portincasa, e il Direttore generale dell’Autorità idrica pugliese, Vito Colucci.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button