Attualità ManfredoniaManfredonia

Manfredonia, la fontana Piscitelli necessita urgentemente di pulizia

Promo Manfredi Ricevimenti
Domenico La Marca
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti

Manfredonia, la fontana Piscitelli necessita urgentemente di pulizia

Da un parte il bellissimo porto turistico “Marina del Gargano”, fiore all’occhiello della città di Manfredonia ed a pochi metri la fontana “Piscitelli’ dal rilevante valore artistico e storico, lasciata da tempo in completo stato di abbandono.

Le immagini video testimoniano, purtroppo, il pessimo stato di manutenzione e cura, con l’acqua color verdognolo e putrida, nella quale, alcuni pesci rossi e carpa, evidentemente con una tempra forte, ancora di ed riescono a pinneggiare.

Ma come è possibile che non si provveda alla pulizia, eliminando la melma che si è accumulata? E della vasca longilinea accanto che dovrebbe simboleggiare un fiume o un ruscello, ne vogliamo parlare? Colmo di rifiuti mummificati presenti da tempo immemore, con acqua color marrone come quella del Gange.

La cura di una città si misura dalla piccole cose e certamente, non è un bel biglietto da visita, lasciare quella fontana ulteriormente in quello stato di abbandono.

Si allertino gli addetti della manutenzione oppure i volontari che hanno messo a lustro la fontana della villa comunale, quali, Bruno Umbriano, Nardino Cinque e Nicola Illiceto, solo per citarne alcuni.

Sono pronti ad intervenire, almeno è quanto mi sarebbe stato garantito verbalmente. Ridiamo dignità a questa bellissima città.

Antonio Castriotta

Matteo Gentile
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Domenico La Marca
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati