Pale eoliche in mare, “Progetto scellerato”

“Metteremo in campo ogni azione per contrastare questo progetto scellerato in danno del mare e del paesaggio del Gargano. Questi signori non lo hanno ancora capito che l’unica grande risorsa per il nostro territorio è il turismo. Come ci siamo opposti alle trivelle, diremo no anche alle pale eoliche in mare”.

Lo dice Raffaele Vigilante, coordinatore di “Tutela del mare e del territorio – No triv”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!