Nel fine settimana torna il freddo (e la pioggia)

Nella giornata di domenica 18 marzo la nostra Penisola sarà sotto una forte instabilità dettata da una circolazione depressionaria centrata sui settori centro-settentrionali italici.

L’impatto dell’aria fredda sulle acque più tiepide del Mare Nostrum darà luogo ad una vasta depressione che impegnerà tutta la nostra Penisola almeno fino alla metà della settimana.

La neve sulle pianure del nord potrebbe trovare spazio nella mattinata di martedi 20 marzo (anche se per ora resta solo una possibilità).

Osservate inoltre la nostra Penisola tra le braccia del tempo perturbato con piogge anche intense su diverse zone del centro e del sud, nonché sull’Emilia Romagna.

Il maltempo dovrebbe interessare l’Italia almeno fino a mercoledi 21 marzo, giorno dell’inizio della primavera astronomica; successivamente si andrà verso un temporaneo miglioramento.

Solo da domenica 25 marzo si prevede che l’azione delle correnti più miti da ovest possa prevalere nuovamente sull’Europa ma con tutte le cautele del caso.

 

tratto da MeteoLive




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*