Manfredonia, un arresto per evasione

I Carabinieri della Stazione di Manfredonia hanno invece tratto in arresto per evasione il pregiudicato 41enne Antonio Falcone.

L’uomo era stato arrestato lo scorso 23 novembre dai Carabinieri di Lucera, in esecuzione di un ordine di espiazione di una pena detentiva residua in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ferrara e di quello della Sorveglianza di Bologna, per il quale risultavano da espiare ancora 11 mesi e 24 giorni di reclusione per concorso in lesioni personali dolose aggravate, commesse nella città estense il 9 maggio 2010.

Rintracciato dagli uomini dell’Arma di Lucera, era stato quindi accompagnato a Manfredonia presso il proprio domicilio. A distanza di poche ore, però, è poi stato sorpreso dagli uomini dell’Arma di Manfredonia all’esterno della propria abitazione, e quindi, al termine degli accertamenti del caso, dichiarato nuovamente in arresto per il reato di evasione e, questa volta, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria interessata, condotto nel carcere di Foggia.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*