Manfredonia di Gusto e l’arte di strada

Giunta l’ultima settimana di eventi per l’edizione 2017 di Manfredonia di Gusto, l’associazione promotrice CoolTourArt, approfitta per promuovere un altro progetto che sta portando avanti: lo sviluppo de “l’arte di strada” nel territorio. Infatti, l’associazione, da tempo, lavora nel promuovere la cultura dell’arte di strada anche attraverso un regolamento di accoglienza e ospitalità che incentivi gli artisti a “frequentare” la città di Manfredonia.

 

Il regolamento comunale armonizzerebbe il rapporto tra comunità locale, artisti e amministrazione pubblica e farebbe rientrare la Città di Manfredonia nel circuito dei territori amici dell’arte di strada, ovvero luoghi che ne riconoscono il valore culturale, sociale, educativo ed espressivo. Pertantoè stato redatto un regolamento cittadino, presentato al Comune di Manfredonia, in collaborazione con laFnas (Federazione Nazionale delle Arti in Strada), la quale, per la lunga esperienza nella promozione e sviluppo dell’arte di strada in tutto il paese ha avuto una funzione di consulenza e supporto per la realizzazione del progetto, inoltre è anche ideatrice del “codice etico dell’artista di strada” già di utilizzo in varie ed importanti città in tutta Italia. Inoltre, per incentivare gli artisti a frequentare il nostro territorio, l’Associazione CoolTourArtsta lavorando ad un festival di “arte di strada” per la prima settimana di luglio 2018. L’arte di strada è un accrescimento culturale e dona un aspetto di “vero territorio turistico”.

 

Per questo, in occasione del “Percorso del gusto nel centro storico” di venerdì 24 novembre, Manfredonia di Gusto invita gli artisti di strada ad occupare uno dei tanti spazi messi a disposizione dal centro storico della città. L’iniziativa, che si lega alla legge Regionale per la “Valorizzazione delle espressioni artistiche in strada”, mira a voler promuovere lo sviluppo dell’arte di strada nella città di Manfredonia, utilizzando il “palco” di Manfredonia di Gusto, così da farne conoscere il reale valore artistico e culturale. Tutti gli artisti che interverranno saranno anche selezionati per prendere parte al “cartellone” dello Urbart Festival, in programma per la prima settimana di luglio 2018.

 

 

Per maggiori informazioni all’infoline CoolTourArt  348 6560455




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*