“Manfredonia, già 77 verbali in 11 giorni per abbandono di rifiuti”

Sono già 77 le infrazioni accertate in 11 giorni (di cui già notificate per il 90%) quelle ottenute grazie all’operazione “Trash Movie” che prevede l’installazione di telecamere in luoghi che vanno dai Comparti sino a zone del Centro Storico.

Il sindaco Riccardi, intervenuto stamane insieme all’assessora Starace ed il Comandante Vicario dei Vigili Urbani, Castrignano, ha voluto ringraziare gli operatori della Polizia Locale impegnati in questa difficile operazione e i cittadini onesti che proseguono, pur con qualche difficoltà, a differenziare i rifiuti.

Durante l’incontro in aula consigliare, sono state mostrate immagini allarmanti di comuni cittadini che preferiscono raggiungere luoghi insoliti, ma anche centrali, per buttare i rifiuti anzichè semplicemente differenziarli e metterli fuori la porta di casa. Uomini, donne, giovani, anziani e addirittura bambini sono i responsabili di questa grave abitudine che rischia di rovinare l’immagine di una città, già provata da condizioni economiche e sociali difficili.

Grazie ai Vigili Urbani, sono 573, ad oggi, i verbali comminati ai cittadini molesti, ma è un numero destinato a crescere grazie all’installazione di foto trappole in ogni angolo della città.

Infine, il sindaco Angelo Riccardi ha chiesto agli organi di stampa ed ai comuni cittadini di non lamentarsi costantemente sui social, ma di aiutare a cambiare il destino della città partendo dal basso.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*