Il Manfredonia C5 vola in alto

Una straordinaria prova di forza e di gran carattere consente al ManfredoniaC5 di ribaltare la partita e portare a casa i 3 punti con la vittoria in trasferta per 3-2 contro il Cln Cus Molise.  Trascinati da Rodrigo Sperendio (autore di una doppietta), i biancocelesti hanno annullato due volte lo svantaggio, per poi affondare il colpo decisivo a 3 minuti dal termine con un gol di Lorenzo Gesualdi.

Un successo che vale doppio considerando le assenze per squalifica di due pilastri come Perez e Boutabouzi. Il primo tempo è stato di marca molisana, con i biancocelesti attendisti e poco propositivi, tanto da andare negli spogliatoi in svantaggio per 1-0 per effetto del gol di  Bidonotti. La ripresa, invece, inizia decisamente con il Manfredonia con una marcia in più e dopo un paio di occasioni, il gol di Sperendio rimette la partita in parità. Risultato che dura poco, perchè i padroni di casa approfittano di un leggero calo di tensione dei ragazzi di Mister Grassi per riportarsi in vantaggio con la rete di Barichello. Da questo momento in poi, il Manfredonia gioca con il ritmo e la tecnica che la stanno contraddistinguendo in questo inizio di campionato ed i frutti non tardano ad arrivare con le reti di Sperendio e Gesualdi che fissano il punteggio sul 2-3 finale. Al suono della sirena esplode la gioia della squadra e dello staff tecnico-dirigenziale biancoleste. Grande soddisfazione per la prestazione di maturità che consente ai sipontini di issarsi in solitaria al secondo posto e lanciarsi alla caccia della capolista Tombesi. Ora, prima del prossimo match di campionato contro la Futsal Capurso (sabato 18 alle 16 al PalaScaloria),  appuntamento infrasettimanale casalingo martedì 14 novembre (ore 20 con ingresso gratuito) contro gli Azzurri Conversano nel 1° turno di “Coppa Divisione”. Sfruttando il momento magico di risultati e forma fisica che in campionato stanno facendo davvero la differenza rispetto agli avversari per la corsa ai vertici della classifica, i biancocelesti proveranno in tutti i modi di portare a casa l’ennesima vittoria stagionale sospinti dalla propria tifoseria

 

Momento di grazia anche per l’Under 19 che centra la terza vittoria consecutiva che domenica mattina ha espugnato il campo del Giovinazzo. 4-3 il risultato finale per le giovani leve sipontine al termine di una partita combattuta ed incerta, portata a casa grazie alle reti di Murgo (doppietta), Steduto e Colucci, che domenica 19 (alle ore 11) affronterà in casa la Eraclio C5, nella 5^giornata di campionato di categoria.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*