Manfredonia contro Bitetto, storia di un legame indissolubile

E’ arrivato in società, all’epoca in Via Maddalena, il 6 gennaio 2004 e fu subito amore a prima vista!.
Dino Bitetto si è presentato con umiltà ai tifosi del Manfredonia, ed ha regalato le più grandi soddisfazioni che un allenatore possa dare ai propri tifosi: due promozioni consecutive dalla Serie D alla C1. Domenica prossima, come trainer della Cavese, si incontrerà per la prima volta la sua ex squadra.
In questa carrellata fotografica ricordiamo l’apoteosi di Roseto ed i festeggiamenti al Miramare per la promozione nella terza serie nazionale.

Foto: Archivio Storico Sipontino – riproduzione vietata salvo consenso degli autori.

Ufficio Stampa Manfredonia Calcio




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*