Gatta: “Furti alle imprese agricole, provvedimenti”

“Colture devastate, seppellite sotto la neve e previsioni meteo per la Capitanata tutt’altro che rassicuranti.   Chiediamo con forza al presidente Emiliano di mettere in campo azioni di sostegno concrete per il settore agricolo”. Così il vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta.

 

“Nella Provincia di Foggia -prosegue- la situazione è preoccupante: si stanno verificando, infatti, anche episodi di sciacallaggio ai danni delle imprese agricole che già scontano la perdita delle colture a causa del maltempo. Lo stato di calamità naturale è un passo obbligato, ma non basta. Servono più uomini per garantire la sicurezza nei campi. Su questo -conclude Gatta- Emiliano e la Giunta devono avviare azioni precise e tempestive, chiudendo una brutta pagina di ritardi che hanno di fatto mandato in tilt la nostra Regione”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*